• Cuba
  • vietnam
  • madagascar
  • marrakesh
  • cuba
  • vietnam
  • Marrakesh
  • madagascar
  • cuba
  • vietnam
  • usa
  • provenza
  • cuba
  • Provenza
  • usa
  • Marrakesh
  • Cuba
  • Tanzania
  • vietnam
  • usa
  • PeruCola
  • Perubvimba
 
Set2017

L’IMPICCATO DI SAINT-PHOLIEN di George Simenon (139 pag)

        Nessun commento

Uno dei primi romanzi di Simenon con protagonista un giovane Maigret che, per caso in Belgio osserva la scena che lo incuriosisce, sei dell’uomo che attirato la sua attenzione, fanno scambio di valigia e assiste al suo suicidio. 

leggi tutto
Set2017

SOLO BAGAGLIO A MANO di Gabriele Romagnoli (87 pag)

        Nessun commento

Il libro appare come un elogio alla sobrietà, alla semplificazione e alla ricerca dell’essenziale. L’essenziale nei desideri, sentimenti, cose che si posseggono. Parte dall’assunto che siamo venuti al mondo nudi e senza nulla addosso, ce ne andremo nello stesso modo. In alcune culture – come quella napoletana oppure coreana – il concetto è espresso vestendo i morti di vestiti senza tasche o con le tasche cucite.

leggi tutto
Set2017

SEGRETI DELLA MONGOLIA di Fritz Mühlenweg (144 pag)

        Nessun commento

L’autore ha molto viaggiato è vissuto in Mongolia, in particolare nel deserto del Gobi, in quello di Takla-Makan, e in Turchestan. Tra il 1927 il 1932, sotto la guida dello svedese Sven Hedin, ha partecipare, in qualità di tesoriere, a svariate spedizioni, Una delle quali commissionata dalla Lufthansa in vista della creazione della linea Berlino-Pechino. 

leggi tutto
Set2017

IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? di Giulio Cesare Pacenti (185 pag)

        Nessun commento

Libro ormai datato, che ho riletto dopo tanto tempo. La parte generale francamente non dice nulla di particolarmente impressionante e meno che meno nuovo. Francamente in questi 20 anni la cultura d’impresa si è tanto evoluta in termini di concetti e linguaggio che leggere libri come questi sembra proprio di leggere qualcosa degli albori.

leggi tutto
Set2017

IL SOGNO DEL CELTA di Mario Vargas Llosa (419 pg)

        Nessun commento

È la biografia di Roger Casement, nato nel 1864 e divebuto il discusso eroe dell’indipendentismo irlandese. In realtà fu il primo a indagare sugli orrori del colonialismo, dapprima quello belga in Congo e poi quello delle multinazionali del caucciù nell’Amazonia peruviana. Pagò un prezzo molto alto, a livello personale, la sua irreprensibilità e incorruttibilità nelle sue indagini.

leggi tutto
Set2017

Editoriale Credit Village Magazine n.4/2017

Qualche anno fa chiacchieravo con un collega della comune passione per il mare, quando questi mi fece vedere l’immagine della sua barca, una “cosuccia” di circa 25 metri, tecnicamente una “nave” quindi, ancorchè da diporto. Felice per lui, sono rimasto estremamente sorpreso quando sono venuto a sapere che pochi mesi fa ha cessato la sua (ex) lucrosa attività in seguito all’azzeramento delle pratiche da parte del suo maggiore cliente. Cosa avvenuta non perché gli fossero crollate le performance (mantenute sempre a un buon livello) ma in seguito alla decisione da parte della committente di effettuare robuste cessioni rotative dei portafogli in sofferenza.

leggi tutto
Set2017

L’avanzata di Bain Capital fa tremare 400 aziende

        Nessun commento

La società americana ha acquistato 385 milioni di sofferenze da Mediocredito Fvg. Alle realtà friulane è richiesto il rientro immediato al 100%, più spese e interessi 

leggi tutto