Gen2017

L’ERETICO di Carlo A. Martigli (491 pag.)

        Nessun commento

Altro polpettone di Martini, piacevole a leggersi quanto leggero e inutilmente lungo. L’autore prende spunto dal libro pubblicato nel 1894 da titolo “La vita sconosciuta di Gesù”, di Nikolaj Notovic, nel quale l’autore affermava di aver scoperto che cosa Gesù avesse fatto dai sette ai trent’anni, epoca della sua vita mai raccontata dai Vangeli. Ebbene, seguendo delle tracce più o meno incredibili, l’autore affermava che Gesù c’era ritrovato a vivere in Tibet fra i monaci buddhisti e che fosse diventato un gran saggio. Ritornati in Palestina avrebbe iniziato a predicare il messaggio di bontà universale, che per rendere più credibili, sosteneva con delle prodezze, dei trucchi di ipnosi collettiva,  imparati dai monaci buddisti.

Martigli ci crea una storia sopra infilandovi dentro Girolamo Savonarola, Pico della mirandola i Borgia al gran completo, Giovanni de’ Medici, poi divenuto Leone X, Leonardo da Vinci, il gran visir di Costantinopoli, tentativi di introdurre topi piccola peste in Occidente, e chi più ne ha più ne metta, E concludere con il nostro eroe Ferruccio de Mola, che salva se stesso e la propria amata da tutto questo caos. Che dire?  Questo genere di libri non mi piaceva a istinto, ora che l’ho letto confermo che l’istinto aveva ragione.

A cura di Gianpaolo Luzzi

Nessun
commento
Per scaricare i contenuti gratuiti oppure per vedere e postare i commenti al Blog devi essere un utente registrato.
Se sei già iscritto Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form di registrazione.